Iniziano le attività, e si comincia dai suoli.

Armati di palette e secchielli, il personale DISTAL si reca sui siti delle aree target per campionare i sedimenti. In funzione della larghezza, profondità e accessibilità alle sponde dei canali, l’attività di campionamento è realizzata per gravità e con il secchiello di acciaio. Nella stessa occasione, ma con l’ausilio di trivelle, sono cominciate anche le attività di campionamento dei suoli, esattamente dove verranno eseguiti i lavori di preparazione delle bassure/wetland e le stepping stone.

    Leave Your Comment

    Your email address will not be published.*

    Follow by Email
    LinkedIn
    Share